RECUPERO CASA B

 

L’edificio oggetto di ristrutturazione si trova in un borgo collinare della provincia veronese. Il fabbricato, che si sviluppa all’interno di un lotto gotico, è una casa ottocentesca dalla pianta stretta e allungata, che si sviluppa su tre livelli ed affaccia nel giardino interno su due lati . Il progetto di ristrutturazione, trasforma i difetti della problematica volumetria in punti di forza, sia sul piano strutturale, sia su quello distributivo. Una scala-libreria, occupa il fianco dell’abitazione e si sviluppa senza soluzione di continuità per tutta l’altezza dell’edificio, dando corpo ad ambienti senza schemi creando suggestive prospettive a cannocchiale che lasciano lo sguardo libero di scorrere per tutta la lunghezza della casa. La destinazione degli spazi prevede la zona giorno al piano intermedio e la zona notte all’ultimo piano. Il piano terra è aun open space in cui vengono inserite due cabine lignee cilindriche  che ospitano bagno e lo spogliatoio.…

 

› Torna ai lavori
Previous
Next